Ensemble Festa Rustica


CURRICULUM

Nel 1994 Giorgio Matteoli ha fondato l’Ensemble Festa Rustica, ensemble barocco italiano con musicisti variabili (dalla triosonata all’orchestra da camera). Oltre ai numerosi concerti eseguiti in Italia e all’estero (Francia, Spagna, Giappone, Romania, Albania, Montecarlo…), la sua prima registrazione mondiale dei concerti per flauto dolce e archi di Francesco Mancini (CD Musicaimmagine Records MR 1004) ha ottenuto diversi risultati positivi, feedback della critica nazionale ed internazionale e, secondo la rivista americana “Fanfare”, è uno dei migliori dischi di musica classica al mondo prodotti nel 1995 (“the want list 1995”). Successivamente l’ensemble ha scoperto, registrato ed eseguito con strumenti originali, in tutta Italia e in Europa, belle musiche sconosciute del XVII e XVIII secolo, per lo più inedite e napoletane. In una delle sue ultime registrazioni orchestrali, prodotta e distribuita dalla nota rivista musicale italiana Amadeus, Festa Rustica ha riscoperto anche le meravigliose e sconosciute musiche composte per la Pasqua dal Sacerdote veneziano Francesco Antonio Vallotti (contemporaneo di Antonio Vivaldi): ”Lamentazioni per gli uffici delle Tenebre” per cantanti solisti, violoncello obbligato e orchestra.

 

PROGRAMMI



MEDIA